Il museo prende vita: la musica degli antichi con i Daridel

Tempo di lettura: 2 minuti

Nonostante a Museo non siano conservati reperti a carattere musicale – come non ne siano stati recuperati in altri contesti archeologici del territorio circostante – abbiamo pensato che fosse comunque possibile creare un contatto tra il contenuto del nostro Museo e la musica e gli strumenti musicali in uso nell’antichità.

Come? Ricostruendo i possibili contesti di sviluppo della musica e gli usi che potevano farne i nostri antenati. Partendo dal periodo pre-protostorico, rappresentato nella prima sala del museo, per arrivare alle epoche più recenti, medievali e rinascimentali, dell’ultima sala scopriremo quali strumenti potevano essere d’uso comune tra le popolazioni del territorio, e come potevano venire realizzati. Preparatevi, perchè per questo viaggio nel tempo vi serviranno gli occhi e, soprattutto, le orecchie.

Il percorso, ideato e diretto dagli archeologi del Gruppo Archeologico di Bondeno, sarà accompagnato dalla musica e dalla conoscenza diretta degli strumenti dei Daridel, un gruppo pagan folk di giovani e talentuosi musicisti locali che abbiamo avuto modo di conoscere in varie occasioni, e dei quali vi proponiamo un piccolo assaggio dal loro canale youtube:

Una proposta che  trae ispirazione da un evento precedente che abbiamo organizzato nel 2016 – in chiave rievocativa – assieme agli amici del gruppo Teuta Lingones Cinghiale Bianco. Questa volta, il museo prenderà vita attraverso l’eco della musica degli antichi.

Il programma

Organizzeremo visite guidate su due turni, di circa 45 minuti ciascuna (massimo 25 persone per turno), per le  sarà necessaria la prenotazione da effettuarsi entro il 31 maggio. Controllate la nostra pagina facebook per avere sott’occhio la disponibilità!

  • I turno: 17.15 – 18.00
  • II turno: 18.15 – 19.00

IMPORTANTE! Alle 21.30, ci trasferiremo al Bradamante Brew Pub per ascoltare una vera e propria performance dei Daridel, che ci proporranno brani tratti dal loro primo album Forest Folk e altri inediti!

Vai all'evento su FB

Come prenotare

Via email all’indirizzo museostellata.gab@gmail.com oppure telefonando:

  • dal lunedì al venerdì al numero +39 329 0739323 (ore pasti)
  • nel weekend, durante gli orari di apertura del museo, allo +39 0532 896879

Data

01 Giu 2019

Ora

17:15 - 19:00
Categoria

Newsletter

Iscriviti per ricevere via mail tutti gli aggiornamenti sulle attività del museo!



I agree to the Privacy Policy of this website.

Instagram feed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

× Scrivici
Copy link